Hidecad

Hidecad: borse ed articoli di pelletteria

Hidecad è un applicativo di AutoCAD, che sfrutta perfettamente le potenzialità di un ben noto software cad e ne integra semplicemente le funzionalità. L’approccio dell’utilizzatore risulta quindi essere immediato e mirato alla produttività. I modelli realizzati possono essere condivisi oppure inviati con un semplice click su plotter da taglio.

 Caratteristiche principali:

  • Visualizza o nasconde l’area di stampa
  • Inserimento e modifica delle tacche
  • Memorizzazione delle distanze alle tacche.
  • Ripristino delle distanze calcolate in una tabella
  • Utilità di disegno : disegno automatico della borsa, listini cerniera,
  •  prof. orizzontale, soffietto, il posizionamento degli oggetti ecc..
  • Impostazioni per OFFSET
  • Libreria articoli
  • DataBase dei consumi
  • Gestione layer

Oltre all’utilità (forse la più importante) della gestione delle tacche, quindi l’inserimento delle stesse la loro memorizzazione in un apposita tabella dati, riutilizzata successivamente per posizionare le stesse in un’altra forma, esiste la possibilità di creare in maniera nel tutto automatica lo scheletro della borsa (quadrante).E’ anche possibile creare automaticamente i listini cerniera, semplicemente immettendo le varie misure dello stesso.

Una serie di ulitità di disegno consentono di costruire le forme utilizzando indifferentemente linee – archi o polylinee, il programma provvederà automaticamente alla loro trasformazione per consentire il calcolo ed il posizionamento delle tacche. Queste ultime potranno essere inserite manualmente, indicando il punto sul perimetro della forma, oppure indicando le distanze da un punto di partenza. La posizione delle tacche, inserite nel quadrante e collegate al soffietto, potrà essere modificata in seguito utilizzando un semplice comando.

Altre utilità grafiche sono il disegno del soffietto, la stesura di un qualsiasi lato in un profilo orizzontale, l’impostazione veloce degli offset indicanti il lato da tagliare, l’utilità della gestione dei layer molto impostanti per la fase di stampa e taglio, il raccordo di linee –polylinee ed archi, il posizionamento degli oggetti nell’area di stampa e taglio. La libreria degli articoli, consente la memorizzazione di vari oggetti riutilizzabili in progetti diversi.

Comments are closed